Sessioni a tema

prossimo incontro sabato 26 novembre 2022

 

La meditazione è una qualità dell’essere

“La meditazione è una qualità dell’essere che metti in azione, non è un particolare atto né qualcosa che fai, e per cui dopo ti riconosci  in meditazione – che siedi in una certa posizione, siddhasana, e continui a tenere la spina dorsale eretta, tieni gli occhi chiusi, guardi la punta del tuo naso oppure osservi il respiro, per cui ti senti in meditazione – no, questi sono solo mezzi per i principianti …
Sai che la parola meditazione e la parola medicina provengono dalla stessa radice? La meditazione è un tipo di medicina che va adoperata solo per un momento. Quando ti sei accertato della sua qualità, allora non hai bisogno di fare una particolare meditazione, ma la meditazione si espanderà in tutta la tua vita. Solo quando sarai in meditazione per ventiquattr’ore nella giornata allora sarai arrivato, allora avrai raggiunto, anche dormendo sarai in meditazione.”

 

Pensi che la meditazione non sia adatta a te perché non riesci a stare fermo o a concentrarti, allora una meditazione dinamica potrebbe sorprenderti: si tratta infatti di un approccio alternativo alle tecniche tradizionali dove si pratica nell’immobilità, le meditazioni dinamiche si basano sul movimento corporeo. L’idea è quella di partire dalla tensione, liberando quelle energie compresse o soppresse che ci limitano e ci condizionano, per raggiungere il rilassamento, la pace e un pieno contatto con sé stessi.

 

Meditazione-Dinamica-bioenergetica-pratica-bioenergetica-Daniele-guainazzi

 

Le meditazioni dinamiche sono state elaborate per venire incontro lale necessità dell’uomo moderno occidentale, mettendo da parte la rigidità di alcune pratiche in favore di soluzioni facilmente approcciabili e di maggior efficacia per le nevrosi dell’uomo contemporaneo.
Le meditazioni attive, si rivelano infatti più efficaci per coloro che non sono abituati a stare fermi, che si sentono scarichi energeticamente o alla ricerca di tecniche di evoluzione interiore: la posizione immobile richiede la repressione degli istinti legati al movimento e sottopone a una certa dose di frustrazione, mentre il movimento ci permette di uscire dalla preponderanza della mente e dei pensieri.
Al termine della pratica attiva, ci ritroveremo in cerchio per condividere vissuti, esperienze e l’effetto trasformativo sperimentato.

 

Meditazione-Dinamica-bioenergetica-pratica-bioenergetica

 

Aperto a tutti, previo telefonata conoscitiva, con prenotazione obbligatoria.

Costo di partecipazione 30 €

 

CONDUTTORE

Daniele Guainazzi counselor a mediazione corporea, insegnante di Bioenergetica, di yoga ed esperto di discipline orientali.

 

QUANDO e DOVE

Un sabato al mese, ecco le date:

  • 29 ottobre
  • 26 novembre
  • 28 gennaio
  • 4 marzo
  • 1 aprile
  • 29 aprile
  • 27 maggio
  • 24 giugno

 

Ci ritroviamo alle 10:00 presso lo Studio Lateral (citofono Studio Lateral) a Milano in via Benedetto Marcello 8 a Milano  (MM Lima / porta Venezia) oppure in via Casoretto 8 presso lo studio self (tra MM Pasteur e Lambrate) e contiamo di finire intorno alle 13:00, si consiglia abbigliamento comodo.

 

Studio Lateral:

 

Studio SELF:

 

INFO

Per ulteriori informazioni potete contattarmi al numero:
338 7337286 (Daniele)
via email: guainazzi@gmail.com

Approfondimenti sulla pratica bioenergetica :

FB
Fanpage ClasseBio

Fb-Gruppo-pratica_bioenergetica

Il gruppo su Facebook di Pratica Bioenergetica e BioYoga

www.biosofia.it
www.praticabioenergetica.it